Gadget Digitali

Come un cronotermostato WiFi ti fa risparmiare

cronotermostato-wifi-vantaggi

Forse non sai che anche il tuo impianto di riscaldamento domestico è in grado di essere gestito da sistemi di controllo innovativi che permettono anche il controllo a distanza o via smartphont. Avrai sentito parlare dell’uso di un cronotermostato WiFi e la possibilità di gestire i programmi settimanali, le temperature, l’accensione e lo spegnimento della caldaia. Resta però una domanda alla quale occorre rispondere sull’argomento. Un cronotermostato WiFi ti fa risparmiare davvero?

Un uomo che accumula ricchezze e non gode di esse, è come un asino che trasporta oro e mangia cardi selvatici.

Ovviamente, questo che stiamo affrontando non è un argomento legato al desiderio sfrenato di accumulare ricchezze, come diceva Sir Burton, ma solo cercare di risparmiare sulla bolletta in questi tempi di contrazione economica.

A cosa serve un cronotermostato

Il cronotermostato è un dispositivo elettronico in grado di regolare la temperatura che si svilupperò all’interno di casa tua. Attraverso un sistema opportunamente ingnerizzato è in grado di comunicare con la tua caldaia e con i radiatori che hai installato in casa. Mentre una volta eseguivi queste impostazioni attraverso una rotellina meccanica, grazie ai cronotermostati puoi invece farlo interagendo su più funzioni contemporaneamente.

Per prima cosa infatti puoi impostare l’orario o varie fasce orarie nelle quale vuoi che la temperatura raggiunga temperature preimpostate, l’accensione o lo spegnimento dei termosifoni e i livelli di temperatura massima o minima. In questo modo, ti è facile capire, che hai sempre tutto sotto controllo senza dovere ogni volta alzarti ed andare a modificare qualcosa ai comandi della caldaia.

Le tue esigenze sono sotto la gestione del tuo cronotermostato e si adattano perfettamente al tuo stile di vita. Immagina però di avere la necessità di accendere o spegnere il tuo riscaldamente quando vai in vacanza o ti allontani da casa per un periodo di tempo prolungato. Un cronotermostato WiFi ti renderebbe ancora più facile la gestione del tuo impianto di riscaldamento. Non trovi?

Il cronotermostato WiFi permette il controllo anche in remoto

La tecnologia WiFi o anche chiamata Wireless è in grado di permetterti di controllare a distanza il tuo cronotermostato. Pur mantenendo le stesse caratteristiche di un cronotermostato tradizionale, la presenza del sistema di gestione wireless potrai apportare qualsiasi cambiamento alle impostazioni del tuo riscaldamento senza essere fisicamente davanti al tuo termostato.

Per aiutarti a capire in modo ancora più semplice, un cronotermostato WiFi è un prodotto in grado di funzionare senza fili. Attraverso la tua rete wireless domestica potrai mettere in comunicazione il cronotermostato e la centralina tramite segnali non passanti attraverso cavi tradizionali.

Questa caratterizza da un taglio netto alla presenza di cavi e tubature, con un enorme risparmi sui costi di impianto. Se desideri quindi un prodotto che ti permetta questo tipo di interazione, non devi fare altro che preoccuparti di acquistare un gadget digitale che presenti in bella vista la scritta WiFi sulla confezione.

Gli effettivi vantaggi di un cronotermostato WiFi

Già la presenza di una quantità veramente ridotta di cavi e l’installazione velocissima sarebbero di per se ottimi motivi per scegliere un cronotermostato WiFi rispetto ad uno tradizionale. Sicuramente però, la possibilità di personalizzare e tenere sotto controllo moltissime funzioni del tuo riscaldamento con un solo apparecchio e da più postazioni, è il vantaggio che più spicca fra gli altri.

Con un pò di pratica avrai la possibilità di spegnere il riscaldamento quando non ti serve, per esempio quando dormi, oppure ottimizzare i tempi di accensione e spegnimento dei termosifoni in quei momenti dove veramente sei a casa e ti serve stare al calduccio.

Anche se non fossi un esperto o un’esperta di tecnologia, le aziende che producono cronotermostati WiFi hanno realizzato numerose recensioni e tutorial anche video, nelle quali spiegano passo dopo passo come usare il tuo prodotto wireless. Con un pò di pratica sarete in grado in pochissimo tempo di sfruttare al meglio ogni funzione del cronotermostato WiFi.

I dispositivi wireless sono dannosi per la salute?

A volte capita di leggere di persone che sono preoccupate per i danni in grado di causare le onde wireless. Ovviamente non mi passa per la testa smentire che un’esposizione prolungata e diretta alle onde del WiFi sia un passatempo innocuo ma dobbiamo ammettere che se ogni dispositivo wireless provacasse danni irreparabili per la salute dovremmo iniziare a buttare i nostri smartphone per prima cosa.

Hotspot, antenne per la telefonia, siamo circondati da elementi in grado di produrre forti campi magnetici che non sono minimamente paragonabili a quello prodotto da un cronotermostato WiFi. Se proprio non riuscite a dormire sereni sapendo di avere anche un minimo segnale wireless in casa allora spegnetelo la notte e riaccendetelo il giorno.

Detto questo, direi che un cronotermostato di buona qualità e dalle funzioni molteplici è oggi un compagno fantastico del design di una casa e soprattutto un modo intelligente di tenere sotto controllo i consumi della tua casa. Potrai sapere quando consumi, per quanto tempo e come programmare i tempi di accensione e spegnimento in base alle tue sole esigenze. Il risultato sarà un risparmio immediato sui consumi e tanta facilità di gestione.

Biografia Andrea Meini

Andrea Meini, Lighting Consultant classe ’73, fondatore e titolare di Idealight e appassionato di tecnologia e design. YouTube addicted! Il mio cervello si divide fra illuminotecnica, innovazione e comunicazione. Il cuore invece batte tutto per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.